carta d'identità

carta identit elettronica

Carta d'identità elettronica
Il Comune di Perosa Argentina emette esclusivamente la Carta d’Identità Elettronica (CIE), un nuovo strumento valevole come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano in sostituzione del passaporto.
 
Caratteristiche
La Carta d’Identità Elettronica ha l'aspetto e le dimensioni di una carta di credito. È dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare, compresi elementi biometrici come fotografia e impronta digitale.
È valida per la registrazione e l’accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione erogati attraverso lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale (www.spid.gov.it).
Contiene, inoltre, l’eventuale consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti in caso di decesso, che ogni cittadino può esprimere al momento della richiesta della carta d'identità.

Modalità di rilascio
Per richiedere la carta d'identità elettronica occorrerà recarsi presso l'Ufficio anagrafe e l'operazione di sportello richiederà mediamente trenta minuti.
Per evitare lunghi tempi di attesa, i cittadini che devono richiedere o rinnovare la carta d'identità in scadenza possono prenotare un appuntamento tramite il servizio attivo sul sito www.cartaidentita.interno.gov.it e recarsi presso l'ufficio anagrafe nella data ed ora prescelta muniti di un documento di riconoscimento e di una fototessera recente che rispetti i requisiti ministeriali.
Una volta forniti i dati anagrafici e l'eventuale consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti e acquisite la fotografia, le impronte digitali e la firma, il comune trasmetterà la richiesta della carta d'identità elettronica al Ministero dell'Interno che provvederà al successivo rilascio con invio al domicilio del
richiedente tramite posta.
 
ATTENZIONE: la carta d'identità elettronica si rilascia solo su appuntamento
I cittadini che non hanno un computer o non sono in grado di utilizzarlo possono rivolgersi all'ufficio anagrafe che offre assistenza per effettuare la procedura di richiesta di appuntamento. 
 
Costo per il rilascio del documento
€ 22,00 da versare in contanti il giorno dell’appuntamento.
 
Ritiro/consegna del documento
SPEDIZIONE
Normalmente entro sei giorni lavorativi dalla data della richiesta, il documento verrà spedito tramite posta:
a casa del richiedente (al momento della richiesta è possibile indicare all'operatore comunale il nome e il cognome di eventuale delegato al ritiro)
oppure
a un indirizzo diverso indicato al momento della richiesta.
E’ possibile ricevere via e-mail l’avviso di spedizione del documento, fornendo un indirizzo di posta elettronica.
Nel caso di spedizione all'indirizzo di residenza indicato dal cittadino, trattandosi di una raccomandata con consegna "mani proprie" è necessario osservare le seguenti raccomandazioni.
All'atto della richiesta della C.I.E.:
è necessario fornire un indirizzo completo che contenga le informazioni relative a via, numero civico, CAP, città, provincia. Se disponibili, vanno indicati anche scala e interno;
è possibile specificare un delegato al ritiro fornendone il nome e cognome. Solo se specificato, quest'ultimo potrà ritirare la C.I.E. al posto del titolare. Per i minori di 14 anni è obbligatorio indicare un delegato al ritiro.
All'indirizzo indicato deve essere presente un campanello o un citofono recante il nome del destinatario o della persona da lui delegata al ritiro (ed indicata all'atto della richiesta) e una cassetta delle lettere nella quale inserire l'eventuale avviso di giacenza in caso di assenza del destinatario o delegato.
MONITORAGGIO DELLA SPEDIZIONE
Sul sito del Ministero dell'Interno è disponibile il servizio di monitoraggio della spedizione. Dopo la registrazione al sito è possibile monitorare lo stato di lavorazione della carta d'identità elettronica selezionando il pulsante "Cerca carta" ed inserendo il codice fiscale ed il numero della CIE.
 
Informazioni utili
Le normative di riferimento per il rilascio della carta d'identità rimangono invariate.
Le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza. La carta d'identità cartacea viene ritirata al momento della richiesta della nuova carta elettronica.
Il ministero dell’Interno ha comunicato che dopo una verifica dei propri processi di produzione del Poligrafico, si è rilevato che nel periodo tra ottobre 2017 e febbraio 2018 le CIE emesse presentano un difetto nel chip.
Al fine di ridurre al minimo il rischio di inconvenienti e disagi per i cittadini titolari, il Ministero ha diramato ai Dipartimenti di P.S. e a Ministero Affari Esteri l’elenco dei numeri di serie delle CIE difettose, evidenziando l’assoluta validità delle stesse quali documenti d’identità e di viaggio.
All’indirizzo http://www.cartaidentita.interno.gov.it/verifica-cie è possibile verificare online la presenza di eventuali difetti all’interno della propria CIE.
 
Carta d'identità cartacea
La carta d'identità in formato cartaceo potrà ancora essere rilasciata per comprovati motivi di urgenza (salute, viaggio, partecipazione a gare o concorsi).
 
CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO
Attualmente la carta d'identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini italiani residenti all'estero iscritti all'Anagrafe Italiana Residenti all'Estero (AIRE) che potranno continuare a richiedere la carta d'identità in formato cartaceo.
 
Il Servizio Anagrafe è aperto:
 
Mattina
lunedì, martedì e giovedì dalle ore 10.30 alle ore 12.15.
mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 10.30
Pomeriggio
lunedì dalle ore 14.30 alle ore 15.30
giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00
   
freccina_2Per informazioni
Servizi Demografici (Anagrafe)
Addetti: Sig.ra Breuza Sabrina  e Panizzi Manuela
Tel. 0121.81218- fax 0121.81509
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  
freccina_2 Responsabile del procedimento
Sig.ra Barral Luisa - Responsabile area amministrativa e servizi generali, culturali, educativi, di vigilanza e delle attività produttive
Tel. 0121.81218 - fax 0121.81218
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Traduttore automatico

DE.C.O. Denominazione Comunale di Origine

 

DECO

Calcolo IUC

C IUC banner 2019

 

SOLDI PUBBLICI

SOLDI PUBBLICI

Bussola della Trasparenza

bussola-report

Verifica nuovi adempimenti D.Lgs. n. 33/2013

Treno della memoria

MERCATI E FIERE

Galleria Fotografica

Link utili

Area Riservata